mercoledì 21 aprile 2010

la filosofia di kiss me licia applicata alla musica anni 80....

mi sono sempre chiesta cosa mai abbia potuto generare la controversia duran duran- spandau ballet....
no voglio dire, che ci sia materia del contendere tra beatles e rolling stones ne abbiamo già ampiamente parlato tutti quanti ed io sono ancora oggi perplessa e cambio idea più o meno ogni giorno (avendo per altro papà beatlesiano e mamma rockettara jaggeriana) ...
proprio perchè cresciuta a pane e vinile non posso non domandarmi come mai questo paragone duran duran spandau....
non c'è storia.
no signori non c'è storia.
come i blur e gli oasis...come i linea 77 e i verdena....come i sex pistols e i ramones..come cristina d'avena e antonio divincenzo....
non c'è storia, ma di che stiamo parlando?

basta porre mente a pochi, pochissimi semplici aspetti della questione....in primis, ovviamente, musicali:
ma vogliamo forse mettere la potenza di wild boys, hungry like a wolf e the reflex con la arcinota, lamentosissima, da locale di spogliarelliste di quarto grado "i'll fly for you"????
ma dddai sembra la canzone della pubblicità di una crociera per anziani...

certo, dobbiamo anche dirlo, TRUE recupera un bel pò di punteggio a ciuffettone Tony Hadley, il tutto se non fosse per quel fazzoletto bianco nella tasca della giacca gessatina....aggravato da camicia altrettanto bianca, candeggiata e perfettamente inamidata da impiegato del catasto più che da pop star...vogliamo paragonarlo forse al fascino stropicciato e selvaggio di Simon Le Bon? in fondo se hanno fatto addirittura un film il cui titolo era "sposerò Simon Le Bon" e non "Sposerò Tony Hadley" un motivo ci sarà!!!e noi donne devo dire che questo motivo siamo sempre abbastanza in grado di dirconoscerlo proprio nel video di UAL BOIS che da il titolo a questo post....a dire il vero io avrei anche fatto il sequel : sposerò John Taylor....un uomo la cui figaggine diffusa e radiosa notai già alla tenera età di dieci anni su dee jay television allora condotto da un capellone Jerry Scotti con l'ausilio del mio indiscusso idolo di sempre Claudio Ceccheto...

ad ogni modo non possiamo certo evitare di spendere due paroline anche per Trough the barricades, insomma gli Spandau erano dei sentimentaloni "sole cuore amore" e accordi facili, mi piace molto questa canzone nonostante tuto.... ma paragonata a save a prayer devo ancora una volta darla vinta ai selvaggi bonazzi dei duran duran....

insomma caro Tony Hadley mi spiace, il tuo ciuffettone e la faccia da impiegato per bene non hanno fatto presa sul giovine pubblico di donne che ti hanno da sempre preferito il belloccione selvaggio biondissimo Simon Le Bon....
ma del resto Cristina d'Avena ci insegna che i bee hive erano nettamente preferiti rispetto ai Kissrelish....
difatti chi si spupazza (e non solo) la giovane Licia?il biondopomodoro di Mirko...mica Shiller!!!! vogliamo mica paragonare FREEWAY con LET ME FEEL????naaa...non c'è storia...


4 commenti:

Bk ha detto...

Sai come diventait i Bee Hive ora??
http://www.youtube.com/watch?v=ytUzSZVt39k

Queen B ha detto...

ti appoggio sorella
ero una duraniana sfegatata, e ancora qualche anno fa, dopo il concerto io e le mie amiche abbiamo sbarrato la strada alla limo di Simon Le Bon & compagnia
Mica pizza e fichi!
:)

mi piaceva Kiss me Licia <3

Eileen ha detto...

Uh... io con te
vorrei essere già
sull'autostrada
FREE WAY!
:))

Prescia ha detto...

ahahahhahahahah siete grandi!