sabato 20 marzo 2010

ALTROVE

sono triste, avvilita e moralmente a pezzi...

vorrei tornare indietro e rimanere nella mia terra...
vorrei non averla tradita mai, mai.
mi manca come l'aria.



7 commenti:

Calzino ha detto...

ti auguro di sognarla ogni notte, almeno.

biondatinta ha detto...

ci ritornerai, pensa a quanto sarà bello...

Angela ha detto...

Ritornare nella propria terra: sogno che può diventare realtà!

Prescia ha detto...

è passata...mi sento meglio....grazie raga!!!

Prescia ha detto...

è passata...mi sento meglio....grazie raga!!!

Baol ha detto...

Mi sa che c'è un altrove in ognuno di noi...


Un abbraccio forte amica mia

io ha detto...

il concetto di pripria terra è uno dei piu' strani che esistano da interpretare...bello pero' sapere che qualcuno ci tiene ancora...io una mia terra non c'e' l'ho...e non è poi cosi male,essere nella condizione di poter scegliere dove ritornare