sabato 16 febbraio 2008

rock'n roll stop the traffic - parte II

on air : charlie fa surf - baustelle
(no Sè, l'occhio sulla copertina del disco non è il mio!!!)

...diceva Jim Morrison che "music is your only friend until the end", non so perchè ma mi trovo estremamente d'accordo.
Se non ci fosse la musica in tutte le sue manifestazioni io non sarei in grado di star bene anche quando ho il mondo che mi rema contro.
Se non ci fosse la musica io non potrei nei momenti di stress alzare il volume fino a far tremare i vetri , cantare e saltare al centro della mia camera dimenticando il mondo esterno e chi lo popola....con una matita come microfono...
Ma che io amo la musica , anche quella prodotta dalla forchetta su un bicchiere, anche quella che sembra rumore e diventa musica solo se la sai ascoltare, direi che lo sappiamo...
lo sapete?no? SAPEVATELO! :)
proseguo a distanza di mesi quello che avevo iniziato a scrivere sui vari fenomeni del momento...
vogliamo parlare di EMO?
premesso che non capisco la lotta su you tube, sui canali rock e sulle riviste di musica contro questo fenomeno...
capisco le critiche perchè in effetti sono per la maggior parte fondate, ma addirittura una vera e propria guerra tra fan davvero non la comprendo...condannare un genere per partito preso senza salvare nulla secondo me è sbagliato...e bisogna essere critici ma senza smontare tutto per forza che cavolo!!!!!!
il fenomeno EMO in realtà è un fenomeno tutto anni 80...(anni 80 SBAV..)
i gruppi che oggi si identificano nel genere non hanno davvero nula a che vedere con l'emo originale...e lo sanno benissimo pure loro , di essere solo delle operazioni commerciali, meteore nel panorama musicale...che finiranno così come hanno iniziato e non se ne accorgerà nessuno...
negli 80 l'emo era semplicemente una corrente più melodica del punk, meno rumorosa avrebbero detto i critici di allora, in sostanza erano meno aggressivi e meno violenti dei veri punk...con dei testi più impegnati, quasi sentimentali, e una musica più facile da ascoltare senza sanguinamento delle orecchie, senza il vicino che ti bussa minacciando di chiamare le forze dell'ordine e senza spaccamento di timpano conseguenziale...
a dire il vero gruppi emo di allora io ne conosco solo uno, ovvero gli Embrace....incazzati abbastanza ma non quanto i sex pistols...urlavano abbastanza ma non quanto gli x ray spex...gli altri li conosco solo perchè ho letto qualcosa, ma non li ascolto..
...lasciando perdere il fenomeno emo negli anni 80-90, quando realmente la parola "EMO" indicava un genere ben definito,veniamo ad oggi...
e chi sono gli emo oggi?????
i tokio hotel e i 30 second to mars???
i loro fan li definiscono tali...loro rifiutano l'etichetta anche se secondo me "gli piacerebbe esserlo ehhh!!!!"(da leggersi con tono da paraculo..)
premesso che a me monsoon dei tokio hotel mi piace e the kill, dei 30 second to mars la adoro non fosse altro che per il tributo a shining..
ma il resto dove sta?se ascoltate il resto c'è ben poco da dire...quasi tutto uguale...e dire che loro puntano più sull'immagine che sui contenuti è palese..
e anche le canzoni che a me piacciono , che ho citato prima, si capisce al primo ascolto che sono studiate a tavolino per spaccare, per vendere...per fare soldi e basta..
quindi a parte l'aspetto musicale...secondo questi soggetti ed i loro manager forse emo vuol dire mettere il kajal nero nero sotto gli occhi e pettinarsi mettendo le dita nelle spine di casa...o giocare sull'ambiguità sessuale del cantante , dimenticando che Brian Moloko (idolo) e i Placebo hanno già egregiamente fatto altrettanto..e pure meglio!
no perchè i veri emo anni 80 , se vedete i video su you tube , erano soggetti meno studiati a tavolino, a livello non solo musicale ma di immagine...alla fine sfoggiavano una maglietta con la foto della regina inglese...e un paio di anfibi massacrati...niente parrucchiere di tendenza nè spillini messi secondo un calcolo preciso...
e se vedete cosa si dice in giro nel web vedrete anche che non sono la sola a pensarla così:
" L'emo è spesso associato ad un certo tipo di moda. Attualmente, sia i ragazzi e che le ragazze usano spesso jeans stretti ed aderenti, con i capelli con una lunga frangia verso una parte della faccia o sopra uno o entrambi gli occhi colorati di nero. Sono frequenti t-shirt aderenti raffiguranti le band preferite, cintura con le borchie, scarpe da skater o in generale scarpe nere, e occhiali da sole a goccia.
La moda emo è comunque cambiata molto col tempo. In origine era caratterizzata da capelli trascurati, pantaloni stretti con camicie a quadri e giubbotti da lavoro."
Quindi fatemi capire, la musica ormai fa moda, cioè musica e moda come fenomeni associati...non è solo musica, "your only friend until the end"...ma è moda, uno stile di vita, di parlare e di vestire...E IO NON CI STO!!!!
che per caso questo implica che qualora dovessi vedere tiziano ferro con dei jeans aderenti, una lunga frangia e una t-shirt , che ne so, dei ramones , potrei serenamente affermare che lui è EMO?anche se canta "enellansiachetiperdotiscatteròunafoto????"
quindi se uno è vestito con un paio di pantaloni normali e una semplice maglietta e non aveva a portata di mano un kajal....anche se canta e suona hard core post punk super rock non è rock????è melodico-sentimentale?
il povero vedder allora che è?un misero cantante pop?????il BOATO di Vedder che fine fa se non si mette un pò di kajal!!!!!!
e i cure?????allora i cure sono emo??????solo perchè hanno i capelli che hanno litigato con il parrucchiere e robert smith è più truccato di me quando esco la sera??????
ad ogni modo tralasciando le stronzate, il termine EMO deriva da "emotional hardcore" ovvero come dicevo prima, la corrente melodica e "pensante" dell'hardcore post punk o del punk vero e proprio..
su un sito che adesso non ricordo, apopena lo trovo lo linko, ho letto questo -->cosa è l'emo:
  1. Una canzone dei Blink 182 contenuta nell'album Dude Ranch del 1997.
  2. Un suffisso verbale di prima persona plurale (es. Noi faremo, noi diremo)
  3. Un genere musicale imparentato con la disco-dance degli anni '70, ma senza il ritmo coinvolgente, le lucine, i testi scanzonati, i coretti in falsetto, i vestiti pacchiani, le coreografie divertenti.
  4. Un taglio di capelli inventato per errore da Pippo Baudo nel 1992 quando, in diretta TV, gli cadde il parrucchino davanti all'occhio.
  5. Coloro che ascoltano la musica del punto 3 e portano i capelli come nel punto 4.
  6. Prefisso riguardante qualcosa che a che fare con il punto 5 (per esempio EmoRroidi, la malattia tipica dell'emo quando, non trovando più spazio sui polsi per tagliarsi, rivolge l'attenzione delle proprie lamette verso altre zone
scherzi a parte....magari vi posto qualcosa di veramente serio...canzone meravigliosa e video geniale....e lunga vita a Brian...
p.s. nel caso in cui dovesse passare da qui una di quelle assatanate fan emo dei tokio hotel è avvisata..LA BANNO SENZA PIETA'!!!! ;)

41 commenti:

60gandalf ha detto...

"mazzette quanto sei strutta!!!" ahahah

bello il "rumore che diventa musica per chi lo sa ascoltare", cmq il look dei cantanti/gruppi ha sempre fatto tendenza diventata poi moda vera e propria. per quel che ricordo fin dai "complessi" fine 60 con i capelli lunghi, il jeans in televisione (pensa IN PRIMA SERATA su RAI1!CHE SCANDALO AHAHAHAH) e così via... ti ricordo che l'inizio della rivolta generazionale anni 60 si identifica con i 3 gg di woodstook, 1960.... da lì quello che divenne la beat generation con un modo di vestire, di parlare, di porsi che è divenatto vera e propria moda!!
la musica ha fatto sempre moda, ma non ci vedo aspetti negativi per la musica che, nel momento in cui diventa moda, sa creare nuova tendenza!

Hiraeth ha detto...

è con una curiosità quasi reverenziale che leggo le cose che scrivi e ascolto le tue selezioni musicali...che mi sembra davvero che qua si è sulla stessa lunghezza d'onda, che è un'onda bella alta di quelle da farci surf, tipo quelle di "Un Mercoledi Da Leoni". Beh se dovessi perdere la facoltà di pensare e avessi bisogno che qualcuno mi scrivesse i post o scegliesse i video e le canzoni da mettere sul mio blog, saprei dove andare a bussare...

Giovanni ha detto...

Ciao Prescia, mi fa piacere pensare che i tempi cambino, fortunatamente è così e se ciò non avvenisse ci sarebbe da preoccuparsi perché il "fermarsi in un’epoca (politica) significa esser in dittatura".

Ma non quel che voglio scrivere, io amo la musica come niente più di immateriale c'è!
La musica non si tocca,
forse non si vede ma io la vedo,
leggo gli spartiti,
la musica la SENTI e ti fa vibrare il cuore.

Pensare che questo sia diventato una moda mi rattrista molto, ecco quindi il collegamento a quello che ho scritto sopra!
Oggi le case discografiche convogliano nei loro conti correnti bancari milioni di Dollari, di Yen e di Euro (attualmente la più forte).

Ma pensate un pò ai passati eventi musicali in chiave modaiola!
Quanti generi musicali si sono formati dagli anni '80 ad oggi?
E prima degli anni '80 quanti ce ne sono stati?
Sono un cultore della buona musica, che faccia rumore o no e non importa perché la melodia, se vera musica, l’ascolti anche dentro il casino.
Perché il vero musicista, quello che viene pilotato dal cuore, la melodia la sa nascondere dietro un baccano.
A mio parere l'EMO è una "moda" e porterà via con se, purtroppo, anche le band che EMO erano veramente e che appartengono agli anni passati.
Questo il mio punto di vista, questo è il mio punto di partenza per una nuova discussione che aprirò molto presto sul mio blog.
Ci sto lavorando da giorni, spero ne esca fuori una bella discussione.

LB ha detto...

Cioè, kome ti permetti, sei solo una vekkia ke non kapisce niente di musika, la musika Emo è l'unika vera musika e noi la askoltiamo xk spakka, mika xk Bill è bellissimo, e cmq Bill non è gay e i suoi kapelli sono kosì al naturale!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

60gandalf ha detto...

ahahah cambia la musica, la moda si adegua, ricambia la musica ma....sono i fans che non cambiano mai!!!! ahahah

Guernica ha detto...

Belli, belli i Placebo!
Buona domenica!

vjj ha detto...

Bella... bella... bellissima!
Ottima scelta!!!
Ciao, Precia.

PS: ad Aprile Baustelle a CT? ;-)

L'avvocatessa ha detto...

Mhò, i Placebo...!!!
[heartbeating]


Ormai non posso fare più a meno delle tue dissertazioni surreal - etologiche (lo confesso, il più delle volte anche io stento a capire ciò che dico o scrivo...prima o poi passerà).


^_^

Baci

L'avv.

Prescia ha detto...

@gandalf...il rumore che diventa musica...come il rumore della forchetta sul bicchiere...come la dita che tamburellanop sulla scrivania...come un piede e un tacco che batte il tempo...
cmq hai perfettamente ragione nel dire che la musica fa moda...infatti sono io che non ci sto...perchè la musica è un modo di sentire, di trasmettere e non di vestire...però so bene che è così.. ;) kiss...

@hiraeth..sorella irlandese!!!!benvenuta sul mio satellite!come già detto sul tuo blog...siamo in assoluta sintonia...quasi totale direi...ci vorrebbe una sana bevuta di guinness insieme!!!!! :DDDD

@giovanni...amo anche io la musica, ma non ho mai studiato musica...mi piace vedere gli spartiti, mi affascinano e mi affascina molto chi è in grado di "fare" musica sul serio..
sulle case discografiche sono perfettamente d'accordo , basta vedere fenomeni come le varie boy band per capire l'andazzo...
quoto parola per parola il tuo commento...e aspetto la discussione sul tuo blog... smack...

@lb...ahahahahahahah...vedi che ti banno eh????? :DDDD
LB TORNA IN TE!!!!!!! ;)

@guernica.. :D a te cara....

@vjj...baustelle a ct??????azz...non lo sapevo!!!!ma allora è obbligatoria la mia presenza!!!!speriamo di poterlo fare!!!!kisskiss...

@l'avvocatessa..avv sono per caso diventata la tua droga??????aahahahhahaah...
le mie nn sono dissertazioni...ma deliri in piena regola... :DDDDDD
nu kiss enorme...

Mat ha detto...

mmmh, EMO....

meno male che quello scEMO di Pippo Baudo non ha invitato i tokyio hotel a sanrEMO!

ma ora che ci penso...IO NON GUARDO SANREMO.

e NON ASCOLTO I TOKYIO HOTEL!

però li prenderi a calci negli stinchi. cosi, in allegria..

60gandalf ha detto...

ma proprio perchè la musica è un modo di sentire, di trasmettere che diventa un modo di vivere e quindi di essere... poi è il mondo della moda che si appropria e commercializza la "musica " del momento...

rudyguevara ha detto...

and when the music is over,turn off the light!

eh,sì,altri tempi,ma questa musica resterà per sempre!decreterà il tempo se pure i tokyo hotel dureranno,io nn lo so,li conosco di nome ma....nn di fatto!preferisco gli evanescence,ad una vecchia(nn esageriamo!)metallara come me,sconfiferano di più!comunque,anche a me a volte,quando dico che amo l'heavy metal,la gente strabuzza gli occhi,perchè secondo alcuni chi ama questa musica dovrebbe girare con borchie e catene,insomma,essere identificabile dal look!mah!

Vale ha detto...

Premesso che potrei uccidere per avere Jared Ledo in camera mia ora... sono s'accordissimo con te. Oggi emo è legato a quei sedicenni con jeans neri aderenti e pettina improponibile che fanno i belli e dannati fintamente malinconici. Da me amabilmente ribattezzati Emo di merda!
Però se avessi 15 anni mi innamorerei sicuramente di un bel 18 emo :-D

Prescia ha detto...

@mat...ahahahahhahahahahahah...ti posso fare compagnia quando li prendi a calci????? ^^

@gandalf...mi sa che hai ragione.. ;)
però , lo stesso io dico..NON CI STO!!! :DDD

@rudyguevara...anche a me piacciono gli evanescence...e soprattutto mi piace il suo modo di rendere rock il pianoforte..
ihihihihihih...allora se non metti borchie e affini mi sa che devi ascoltare la pausini...(notare la rima baciata)...
eheheheh...a me piace il metal, ma preferisco sempre il sano vecchio rock!! :)

@vale...jared leto...sbav..ma tu te lo ricordi in fight club???aveva una particina piccola piccola...
cmq è figo da morire..che poi la musica dei 30 second to mars sia qusi tutta uguale, ci possiamo pure passare di sopra non credi?????? ^^

GlitterVictim ha detto...

OT: noooooo che figata! Hai rubato spiderpork!

Mimmo ha detto...

Emo....o non emo....sarai invasa da orde di adolescenti emoinkazzate! ;)

ps:...SpiderPork potrebbe creare mooooooooolta sporcizia: sei avvisata! :)


ps2: sei stata linkata!

rudyguevara ha detto...

a me piace un po' tutta la musica,nel senso,un po' tutti i generi,basta che sia buona,ma la mia predilizione va al metal,al blues e al rock in generale.oh yeah!

Almostviola ha detto...

Recentemente, parlando con delle ragazze che frequentano le medie ha appreso questa loro recente teoria per classificare le persone dall'abbigliamento:
-faccia bianca emaciata, magliette e jeans stretch =>sei emo
-abbigliamento total black => sei dark
- abbigliamento nero+ un solo altro colore a scelta (generalmente rosa o viola, per le ragazze)=> sei PUNK!!

Ero e sono ancora sconvolta! Ho chiesto loro "ma non sapete nulla del punk, o di quale sia l'orginine, anche solo etimologica, di emo?" e in risposta ho avuto solo il loro sguardo perplesso...

Ah, Spider Pork è rosa, se gli metti un collare nero diventa punk!

Almostviola ha detto...

Dimenticavo, se vieni a Ct per i Baustelle ti faccio da guida gastronomica!

Hiraeth ha detto...

e pure lo Spider Pork in flash??? fighissimo....una cosa che avrei potuto fare anch'io (che ci avevo dedicato un post!)...ti scrivo presto in separata sede! così ti invito su Skype anche per una bevuta virtuale! ;)

ELLE ha detto...

e io che sono rimasta a Massimo Ranieri e ai Beatles...
vabbè dai che scherzo. Non si può fare a meno della musica ...è la mia dolce compagnia e non mi tradisce mai.
Un saluto e buona settimana

SARETTA ha detto...

Ciao Prescia! Ti immagino ce salti al centro della tua stanza con la musica a palla! Brava!
Anche per me la musica è vita e ci salva la vita!
Un abbraccio!!!

Takochan ha detto...

Motivo per cui odio gli emo con tutta me stessa XD

Prescia ha detto...

@glitter victim...eheheheh...l'ho rubato a mimmo... ;)

@mimmo ooooops....a proposito di spider pork...grazie grazie per il widget!!!cmq le adolescenti emoinkazzate per fortuna non si sono ancora fatte vive.. ;)
grazie per il link!!!kiss...io ti ho linkato da mò.. ;)

@rudyguevara...oh yeah!!!la penso come te cara...che dire?un bacione.. :D

@almostviola...ahahahahah..potremmo pubblicare uno studio su questo argomento... :DDDD
dici che lo troverò un collare per il mio spider pork personale???? ;)
se vengo a ct ci facciamo una bella mangiata seria.. ;)

@hiraeth...con piacere cara, ma io non uso skype...ti mando il contatto msn ;)
beci baci...anzi irish kisses..

@elle...ahahahahah..la musica è l'unica che non ti abbandona mai...anche quando hai le serate no...le giornate da schifo...e anche quando sei felice...e stai bene...lei...lei c'è sempre.. ;)

@saretta.. ;)eheheheh..uno spettacolo che non faccio vedere a nessuno...mi sento abbastanza ridicola...ma super libera...WOOOOW...
bacino..

@takochan...eheh...e mi sa che non sei la sola...nu kiss... :*

freespiritman ha detto...

Critica musicale d'eccezione, mia cara Prescia, complimenti, mi metti quasi a disagio!!!!! Scherzo dai, comunque i complimenti sono sinceri. Ami tanto la musica come me vero?
Ti capisco, non potrei immaginare la mia vita senza.
Un abbraccio Prescina è sempre un piacere leggerti.

Prescia ha detto...

ciao free...
grazie tesoro...anche per me è un piacere leggerti e soprattutto vedere le foto...solo che sui blog di splinder ogni tanto si impalla questo ferro vecchio di piccì...uffaaaaaaa....
la musica???la adoro...
un bacio enorme caro...
:DDD
notte.

Dyo ha detto...

Ma questo è un trattato, non un post.
Beh, devo informarmi meglio, Prescia, perchè degli '80 SBAV ricordo solo, ahimè, la musica che mandava Deejay Television. Più altra roba più nobile tipo gli Style Council, gli EBTG e cose del genere.
Fammi capire: i Placebo sono EMO?
Poi: l'unno, il mio ragazzo di 15 anni, ascolta i Baustelle. Va bene, vero?
:-)

Dyo ha detto...

Poi, se sei capace di trovare qualcosa di buono in tutti i generi musicali, mi dici se ci riesci anche con Gigi D'Alessio?
No, dico, se tu e Mat volete prendere a calci i Tokyo Hotel, ed io mi associo volentieri, al Gigi e alla mummia che si porta appresso che vogliamo fare? Li impaliamo?

Prescia ha detto...

ceeeerto che vanno bene i baustelle!!!!!
cmq no i placebo direi che non sono affatto emo...a me lui mi piace un casino...e il suo gioco ambiguo di uomo-donna mi fa sballare...
:)
gli style council....SBAAAAAAAAAAAAAAV....:D

Prescia ha detto...

su gigi e la mummia che si porta appresso , per altro tutta rifatta, mi sa che devo fare un post a parte...
io odio GIGIIIII....
niente da prendere secondo me...
:(

Baol ha detto...

Per me tutti possono ascoltare ed apprezzare tutto, basta che non mi guardano con quello sguardo alla "la mia musica è fantastica e la tua faschifo" chè sarei capace di uccidere O_____o

M'BUTI!

Bleek ha detto...

Acc...
arrivare per ultimi dopo tutti questi commenti.
E MO' che dico...?

Anonimo ha detto...

Prescina, perchè non posso più leggerti "di là"??

: (

Gatta

Mat ha detto...

come no presciolina!
ti dirò di più...il primo calcio sarai tu a darlo!!

Prescia ha detto...

@baol ...ihihihihihihih...ho individuato il soggetto tipo a cui ti riferisci....uahuahauahah....mazzate!!!!!
SAPEVATELO!!!

@BLEEK...mumble....boh...che ne so....fammi pensare...mmmm....ti piace l'emo???????
;)

@gatta...sistemato tutto...kiss kiss...

@mat...con vero piacere!!!!apro le danze!!!! :)

Cetta ha detto...

Cara Prescia, mentreleggevo pensavo già alla mia risposta, che ho poi ritrovato in seguito!purtroppo è così, la musica adesso è moda, identificazione e soprattutto omologazione (sò tutti uguali)e non piace neanche a me!la musica è musica stop!!

maelstrom ha detto...

Ahaha che ridere!!!

La lista l'hai letta sulla Nonciclopedia, delirio nonsense davvero notevole (http://nonciclopedia.wikia.com/wiki/Emo).

Sono molto d'accordo con la tua divertente analisi e mi associo all'invito per i Baustelle a Catania.

E se ti interessa, qualche giorno dopo avremo pure gli Offlaga Disco Pax!

Prescia ha detto...

@cetta...come ben sai...la penso esattamente come te!!!che tristezza l'omologazione...sigh...

@maelstrom...ma benvenuto!!!ecco qual'era il link...grazie grazie...
allora baustelle??????
:DDDD
a presto e ripassa da queste parti.. :)

Anonimo ha detto...

on air...."la guerra è finita" Baustelle

..con una bic profumata
da attrice buciata
"la guerra è finita"
scrisse così!

...stupenda!!!!
curlyz

Prescia ha detto...

bellissima curlyz!!!!!!!
:D

Arthur ha detto...

Carino il vostro blog. Si vede che ti piace la musica dalla playlist in alto a destra che è lunga per sempre.
Sugli emo non c'è molto da aggiungere.
Ciao