martedì 21 agosto 2007

le prime tappe....




madrid la riservo per ultima....
perchè zaragoza?perchè 330 km come primo viaggio tra autopista e careteras????
ovvio, mi chiamo "maria pilar"!!!!potevo non andare a vedere la cattedrale del pilar????almeno per sapere per quale ragione tutta la mia famiglia, uomini e donne, si chiama così di secondo nome!!!!ed in effetti zaragoza è una città stupenda...io alla mia terza volta in trasferta spagnola dovevo proprio vederla...città molto gotica...piena di giardini...e piena di locali di tapas!!!!piana come al solito di statue...e poi la cattedrale di maria pilar è qualcosa di pazzesco...è enorme!!!pareva di stare al vaticano....
subito dopo alla volta di olite...paese di circa abitanti tre incluse le statue....medievale all'ennesima potenza...deserto, pieno di castelli, mi sembrava un paese fantasma...uno di quelli dove si perde dylan dog con il suo maggiolone ed il fedele groucho prima di scoprire i mostri che lo abitano...
....ma non mi vado a trovare nel bel mezzo di un matrimonio spagnolo????ad olite????con temperatura di SOLI 43 gradi??????
ho messo la testa sotto la fontana della piazza centrale dopo aver mangiato mezzo chilo di tortillas con patatas in un posto dove non capivano una mazza di inglese, di italiano, di niente...spagnolo misto basco molto stretto...."ho fames!!!" (uova?per almeno sei mesi non ne voglio vedere più!!!!)
olite dista poco da pamplona....e così vado lì, a vedere le strade dove corrono i tori...e la cosa mi sciocca...mai quanto le due corride che ho visto , ma giuro ragazzi le strade sono strettissime....sono pazzi!!!!come fanno ad infilare i tori e la gente per queste strade così strette?
lì inizio ad incontrare i pellegrini del cammino di santiago con i loro zaini e le conchiglie...lì inizio più o meno a respirare una certa aria basca...che mi invaderà del tutto solo a vitoria-gasteiz....da notare l'indicazione in rosso....e da notare la scritta in spagnolo e basco....da qui io non ho capito più nulla di quello che dicevano...(non che prima ci capissi un granchè a parte: tapas y cerveza!!!!)...ero indecisa se rimanere a pamplona...faceva un caldo boia...ero distesa su una panchina di fronte al municipio (ayuntamiento!!!però..lo so lo spagnolo!!!!) indecisa se morire disidratata ed aspettare che i tori mi incornassero per san firmino oppure se rimettermi in macchina dopo un pit stop a base di cerveza ghiacciata e andare a vitoria dove c'era la festa de la virgen blanca.......ma lì..la mitica, insuperabile lonely planet mi illumina la via....san sebastian...la plaia de la concha...una conca a forma di mezza luna (MEZZA LUNA????WOW)
meta di surfisti, città erasmus, città che ha ospitato il vertigo tour (il che depone mooolto bene in loro favore...) città di fanatici baschi...di eta...mi dicono...in realtà, l'eta quella vera io l'ho vista a vitoria e ad algorta...ma le manifestazioni in piazza di s.sebastian non scherzano mica....



salutata pamplona via verso il mare....dove arrivo alle sei ma trovo posto per dormire solo alle 22....argh.....oltretutto la smart reclamava un piano di diesel....e stavo per rimanere a piedi....e a pancia vuota....
trovo posto in un collegioper studenti...ma non di quellic he vediamo in italia....uno di quelli che manco gli alberghi a 4 stelle.....stupendo...vicino la cittadella universitaria....
doccia e via a mangiare hamburgesa con patatas.....e l'immancabile cerveza....
è sabato...
ci sono un casino di madrileni che aspettano di andare la mare il giorno dopo...
la conca è spaziale...una mezza luna illuminata....
vedo la movida...i ragazzi con i loro sacchetti pieni di vno tinto e fanta che si siedonoper terra a cerchio....vado in centro per le stradine....
è un casino...
la gente balla per strada...
ci sono tutte le età....tutti i tipi di persone....
e lì ci prendiamo la prima sonora bevutona di sidro basco...
ma da noi lo fanno sto sidro così buono?


to be continued....

14 commenti:

ignipott ha detto...

...minchia... e nattri a Licata!

prescia ha detto...

e il racconto continua...ne abbiamo viste e combinate delle belle!!!!!
;)

viola21 ha detto...

le foto sono splendide! tu bellizzima! :) aspetto il seguito :)

Francesco Sblendorio ha detto...

Ma sai qual'è il bello? Che domenica parto anch'io per la Spagna!

Tra poco metto anch'io un post sul mio blog.

En el mientras, esperamos tu exposición fotográfica y los cuentos de tu viaje... Cuando regresaré, yo también haré lo mismo...

¡Hasta luego!

prescia ha detto...

@viola...grazie cara!!!tra poco arriva il seguito....kiss..

@francesco..posso permettermi di consigliarti i paesi baschi??per altro a bilbao per adesso c'è la festa cittadina...so che è bellissima....e i baschi le sanno fare le feste!!!alla festa di vitoria gasteiz mi sono spaccata!!!troppo divertente!!!si mangia e si beve come i pazzi e si balla per le strade fino a mattina.....altro che formentera e ibiza!!!!(con tutto il rispetto..ma noi siculi tendiamo sempre a fare il paragone con il nostro mare...non abbiamo un minimo di obiettività!!!)

giudaballerino ha detto...

Wow che viaggio! Quelli fatti on the road sono i migliori ;) C'avrei una voglia di ripartire, io l'ultimo che ho fatto è stato in Grecia nel 2003 con la gentile concessione della Citroen AX di mia madre... in cinque... che spasso!
Attendo la seconda parte del tuo racconto!
ps. piacere di conoscerti :)

prescia ha detto...

piacere mio!!!!giudaballerino...molto dylan dog!!!

Francesco Sblendorio ha detto...

Come ti dicevo... grazie per il consiglio! E comunque... non siete gli unici a fare confronti con il vostro mare... ocio: non parlo di me! ;-)

Luz ha detto...

Madrid e lotti di divertimento, fortunati voi che sono vicini, io sono nell'altro lato dell'oceano, desiderato ho avuto alcuni tapas e certo cerveza!!!

prescia ha detto...

¡hola Luz en mi blog!! ¡Madrid es maravillosa y el cerveza es realmente realmente bueno!!!!

Bruja ha detto...

¡hola Prescia...mi ricordo il mio cammino di santiago...bhè al posto della macchina avevo le gambine...e al posto del bagagliaio...le spalle...:-)...ho rivisto bilbao nei miei ricordi...e la folla delle sei di mattina per strada, come le sette di pomeriggio in una città italiana...

Enricolatalpa ha detto...

... mi viene da piangere ...

M0rg4n4 ha detto...

Viene da piangere anche a me... 2 anni in Spagna e non ho visto ancora questi posti.. che disgrazia sigh!

Saludos, M0rg4n4

prescia ha detto...

@bruja ..il cammino di santiago prima o poi lo voglio fare pure io!!!anche se immagino che sia un vero massacro!!!a burgos ho visto tanti pellegrini..faceva davvero caldissimo e loro erano stremati...però il fascino del cammino non ha eguali!!!!lo farò prima di divemtare vecchia!!!! ;)

@ enrico e morg4n4 dai ragazzuoli!!!!!suvvia!!!!!come dicevo a viola , facciamo il cammino dei blogger...un megaviaggio tutti insieme stile raduno!!!!! ;)