domenica 4 marzo 2007

basta!!!!!



"di faide e di famiglie sparse come tante biglie
su un isola di sangue che fra tante meraviglie
fra limoni e fra conchiglie... massacra figli e figlie
di una generazione costretta a non guardare
a parlare a bassa voce a spegnere la luce
a commententare in pace ogni pallottola nell'aria
ogni cadavere in un fosso ...."

bravo, bravo fabrizio che hai fatto una canzone impegnata nel sociale che forse negli anni 8o avrebbe avuto un senso ma che oggi ne ha molto , molto meno...
gli anni di piombo sono finiti te lo ha mai detto nessuno?
i giornali li leggi?
sinceramente mi sono rotta le palle di sentir parlare di isola di sangue, di limoni e conchiglie...
"ma finiamola...finiamola....
gli uomini nel fosso non ci sono più in compenso ci sono migliaia di esercizi commerciali che pagano il pizzo e persone che scappano per potere lavorare...
mentre lo stato guarda...sapendo si limita a guardare...
e ci sono persone che si ribellano e che prendono lo spasimo , proprio quello dove lui ha girato il video, per fare un casino contro il pizzo....e forse non ci riescono ma URLANO....e lottano contro....alzano la testa...non tengono affatto gli occhi bassi e la voce bassa....
mi piacerebbe dire A FABRIZIO MORO CHE QUI PARLIAMO TUTTI , VEDIAMO TUTTI E SENTIAMO TUTTI ...l'unica oppressione viene da chi ti dice che non ci si può fare nulla, che è così...da chi ormai ha fatto un patto non scritto...
vorrei dire a fabrizio moro che palermo non è bagdad....e la sicilia non è terra di sangue....almeno non più...
e su questa frase in particolare:
"Ma nessuno potrà fermare mai la convinzione
Che la giustizia no... non è solo un'illusione "
lo inviterei a farsi un giro nei tribunali italiani....e anche in quelli siciliani...per vedere cosa si intende per giustizia...come spariscono i fascicoli quando danno fastidio a qualcuno....
finiamola co sta terra di sangue....
avete rotto le palle....
la sicilia è quello che lo stato vuole....
lo stato sa...
lo stato concorda...
lo stato copre...
infatti non muore più nessuno....chissà perchè....
vogliono forse farmi credere che il re dei pizzini non sapevano dove fosse?
ma finiamola...
basta con questo marchio....
basta con queste puttanate....
è come vedere i film con la gente vestita di nero e gli uomini con la coppola....
qui nessuno ha il mitra sotto il letto, la coppola e i baffetti e noi donne mettiamo anche la minigonna ok?
siamo liberi di parlare di uscire e la micricriminalità non è meno diffusa di quanto non lo sia in tutto il resto d'italia...
basta co sto qualunquismo finto impegnato nel sociale , ricco di frasi ovvie banali e scontate e già sentite e strasentite....
"a commententare in pace ogni pallottola nell'aria".....ma per favore..pare che solo i siciliani commentano in pace....con questa logica del non vedo , non sento , non parlo....con questa accondiscendenza rassegnata...
"ogni pallottola nell'aria" come se vivessimo in un film di sergio leone...ma daii...
io direi:
"pensa prima di pagare un pizzo...
pensa prima di presentarti ad una gara d'appalto..
pensa un attimo di più...."
e allora vuoi fare una canzone impegnata nel sociale e di denuncia?così per colpire la giuria , la critica? falla almeno attuale e con problemi reali....e non dire che la gente tace.....la gente manifesta...la gente si ribella....
invece di venire allo spasimo a girare il video con i ragazzi di mery per sempre...che venisse alle manifestazione organizzate dalla associazione contro il pizzo...venisse a vedere come "commentano in silenzio " i siciliani....
ho finito , ora massacratemi pure e ditemi che in sicilia ammazzano una persona al giorno...


passiamo alle cose positive....
la canzone di cristicchi secondo me è stupenda....
musicalmente il reef iniziale somiglia a rise e fall di sting e craig david....
ad ogni modo il testo è veramente bello...
"Io sono come un pianoforte con un tasto rotto
L’accordo dissonante di un’orchestra di ubriachi
E giorno e notte si assomigliano
Nella poca luce che trafigge i vetri opachi
Me la faccio ancora sotto perché ho paura
Per la società dei sani siamo sempre stati spazzatura ..."
"I matti sono punti di domanda senza frase "
ma più che le parole della sua canzone la dice tutta su di lui una intervista sul suo sito ufficiale:
www.simonecristicchi.it

che dire...
basta leggere le sue parole per capire che questa è una realtà troppo spesso dimenticata...e sulla quale è giusto sensibilizzare la coscienza..dell'uomo di strada, dell'uomo di potere e di tutti...
;)
ops...
w w w la paranza....

4 commenti:

Seven ha detto...

"dei miei ricordi sarai l'ultimo a sfumare"

domianante

quando ti dico le cose a primo ascolto non mi ascoltare mai...

e "stusciano sottane mentre cola sangue e cera dalla santità"?!?!
troppo san calogero, troppo venerdì santo...

Seven ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Seven ha detto...

ps: come al solito mio mi ero soffermato solo sulla parte positiva... ho riletto bene il resto del post, ovvero l'inizio, e ti quoto in pieno...

prescia ha detto...

good....
cmq a livello strettamente musicale devo dire che non è niente male....

la canzone di tosca lo ripeto....è dominante...